1 GIUGNO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 29 Maggio 2014 08:04

1 GIUGNO

SANT'ANNIBALE MARIA DI FRANCIA

TRIDUO A SANT'ANNIBALE

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

 

Signore Dio, tu hai suscitato nel nostro tempo Sant'Annibale Maria quale insigne testimone delle beatitudini evangeliche. Egli, illuminato dalla grazia, ebbe fin dalla gioventù il giusto distacco dalle ricchezze,e di tutto si liberò per donarsi ai poveri. Per la sua intercessione, aiutaci a fare buon uso delle cose che abbiamo e ad avere sempre un pensiero per quelli che hanno meno di noi. Nelle presenti difficoltà, concedici le grazie che ti chiediamo per noi e per i nostri cari.

Amen.


Gloria al Padre.....

 

Signore Dio, tu ci hai indicato con Sant'Annibale una nuova via alla santità, che è preghiera, amore agli orfani, compassione per le folle abbandonate come gregge senza pastore. Fa' che sia sempre vivo in noi il desiderio e l'impegno concreto per promuovere la vita della grazia nei nostri fratelli e una società più attenta ai valori della fede. Per intercessione del Santo,ottienici le grazie che ti chiediamo per noi e per i nostri cari. Amen.

Gloria al Padre.....

 

Signore Dio, tu hai rivelato a Sant'Annibale la Divina Parola di Gesù, quando, vedendo le folle nella sofferenza e nell'abbandono, indicò la preghiera per le vocazioni: manda alla Chiesa sacerdoti santi e numerosi. A noi concedi, per l'intercessione di Sant'Annibale,le grazie che ti chiediamo.

Amen.


Gloria al Padre.....

 

Preghiamo
Dio Onnipotente ed Eterno, che in Sant'Annibale Maria Di Francia hai dato al tuo popolo un insigne apostolo della preghiera per le vocazioni e un vero padre degli orfani e dei poveri,per i suoi meriti e la sua intercessione manda molti e santi operai del Vangelo nella tua messe e fa' che anche noi seguiamo i suoi insegnamenti e il suo esempio. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

 

Per impetrare grazie

Gesù, Sacerdote eterno, che hai suscitato in padre Annibale M. Di Francia, la preghiera universale per le vocazioni sacerdotali, per il bene che, quale rugiada celeste, quotidianamente scende sulla tua Chiesa, concedimi la grazia... (esporre)di cui vivamente ti supplico.

Pater, Ave, Gloria

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Maggio 2014 08:30
 
Nuova biografia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 29 Maggio 2014 07:54

Conversando  con  Padre Annibale

1a-conversando-1

In queste pagine l’autore – ammiratore e conoscitore di Sant’Annibale – ci fa entrare nella storia del nostro Santo con un linguaggio semplice ed immediato. Si tratta del dialogo tra un “Anziano” (Annibale) e alcuni tra i Rogazionisti e le Figlie del Divino Zelo ai quali consegna i suoi ricordi. S’intrecciano mirabilmente la saggezza evangelica del Santo messinese con la curiosità e la passione dei compagni della prima ora: padre Santoro e padre Vitale, fratello Omobono e fra’ Michelino, madre Nazzarena e la D’Amore, fra Carmelo e i padri Muscolino e Palma. L’atteggiamento degli interlocutori, nei confronti dell’“Anziano” è rispettoso, ma libero. L’autore rivisita la storia in modo fedele e sintetico. A dieci anni dalla Canonizzazione siamo invitati a fermarci «con gli occhi pieni di lacrime, guardare l’“Anziano…” » per ravvivare la consapevolezza che il centro è sempre Gesù: «se abbiamo con noi Gesù ci basta. Tutto il resto andrà bene», perché «il nostro è un diventare poveri per i poveri. Diventare folli per amore di Dio». Nel fare memoria grata e riconoscente di sant’Annibale e della sua santità, siamo invitati a rispondere alla domanda di sempre: «Ve la sentite di rimanere?»

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Maggio 2014 08:04
 
22 MAGGIO: Santa Rita da Cascia la santa degli impossibili PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Aprile 2014 09:26

 

22 MAGGIO: Santa Rita da Cascia

la santa degli impossibili

 

Il libretto, scritto da sant’Annibale, offre una breve novena alla Santa degli impossibili. Nelle nove preghiere l’autore ha inserito i punti principali della prodigiosa vita di santa Rita, affinché il ricordo delle sue gesta serva di eccitamento alla fiducia, che è tanto indispensabile per ottenere le grazie dai Santi. Ogni preghiera si conclude con una strofa che ne riprende il contenuto in forma poetica. A conclusione della novena viene proposta la supplica alla Santa dei casi disperati. Oltre alle preghiere di sant’Annibale, il fedele trova la preghiera quotidiana alla Santa e quella per la festa che si celebra il 22 maggio. Si trovano altre preghiere tra cui quella per la pace in famiglia, per la mamma, specialmente quando si trova in attesa di una nuova creatura. Un sussidio semplice che aiuta a seguire Gesù imitando la vita della Santa che è stata sposa, mamma, vedova e poi suora.

Scarica quì

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Aprile 2014 09:47
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 50

Paypal

Le Parole di Padre Annibale

Le opere missionarie non solo hanno bisogno di denari, ma molto più di missionari santi.